Soppressione del SISTRI

Circolare

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il 12 dicembre il cd decreto legge "Semplificazioni" Nel quale si prevede la soppressione del Sistri a partire dal 1° gennaio 2019.

La norma stabilisce inoltre che fino a quando non diventerà operativo un nuovo sistema digitale di tracciabilità dei rifiuti, le imprese devono proseguire negli adempimenti già in essere consistenti nella compilazione di registri di carico scarico, formulari per il trasporto e MUD.

Pertanto dal 1° gennaio 2019 sono abrogati anche gli obblighi di iscrizione a SISTRI e di versamento del contributo annuale.


Contattaci
Per richiedere informazioni o una consulenza è possibile compilare il form di contatti in questa pagina o telefonare in sede.